Come avere un Ristorante sempre pieno di clienti!

Ristorante pieno

Condividi questo post

Indice

Introduzione: Ecco come avere un Ristorante sempre pieno di clienti!
Obiettivi di Business e Obiettivi di Marketing
Contenuto
Adv
Tips
Conclusione

Introduzione

Hai un ristorante, una pizzeria o un’attività che vive offrendo cibi e bevande ai clienti?
Hai mai pensato di usare i Social Media come acceleratore del tuo business per avere il pieno di clienti?

Ecco come avere un Ristorante sempre pieno di clienti!

Tempo di lettura: 6 minuti oppure ascoltalo in Podcast!

Obiettivi di Business e Obiettivi di Marketing

Se dovessimo fare un viaggio, senza programmare da dove partiamo e dove vogliamo arrivare, sarebbe sicuramente possibile giungere a destinazione.
Ma molto meno efficiente arrivarci!

Ecco perché dobbiamo creare il nostro piano.

Per farlo cerchiamo di capire qual è il nostro reale obiettivo di business.

Qui, a titolo esemplificativo, prendiamo come obiettivo quello di avere più prenotazioni.

Come possiamo trasformare questo obiettivo di business, in un obiettivo di marketing? E come lo portiamo dentro ai social network?

Iniziamo con il metterci nei panni dei clienti e porci tutte le domande utili a comprenderne il processo decisionale:

  • Perché scelgo di andare in un ristorante?
  • Quali sono i fattori importanti? L’esperienza che vivrò? Il costo? La qualità? L’ambiente? Il personale? Le recensioni?

Cerchiamo di essere razionali e di porci più domande possibili.

Ora capiamo per ognuna di queste domande, come risponde la nostra attività:

  • Siamo orientati verso l’esperienza culinaria? Verso il risparmio? Verso la qualità?
  • Com’è l’ambiente da noi? Serioso e formale? Informale?

Ok. Ora sappiamo chi siamo, cosa offriamo e che cliente vorremmo incontrare. Quest’analisi ci tornerà utile tra pochissimo.

Però, non abbiamo ancora trasformato l’obiettivo di business in obiettivo di marketing.
Per farlo, dividiamo il nostro macro obiettivo in micro azioni concrete:

  • Per avere più prenotazioni devo avere più chiamate o prenotazioni online.
  • Per avere più chiamate devo avere più passaparola.
  • Per avere più passaparola sui social, devo avere più visibilità.
  • Per avere più visibilità, devo avere dei buoni contenuti.

Ci siamo arrivati!
I nostri obiettivi di marketing sono:

  • il passaparola, che sui social diventano condivisioni.
  • E la visibilità, che sui social diventa Reach (= Numero di persone che vede i nostri contenuti).

Contenuto

Ti ricordi l’analisi che abbiamo appena fatto, in cui ci siamo messi nei panni del cliente e abbiamo capito come rispondiamo ai suoi bisogni?

É proprio sulla base di questa analisi che dobbiamo basare i nostri contenuti.

Se siamo una pizzeria napoletana che offre un buon prodotto, ad un prezzo contenuto e un’esperienza folkloristica con musica e stampe a tema, basiamo i nostri contenuti su questo!

Mostriamo le pizze, come vengono fatte, facciamoci raccontare dal pizzaiolo come si prende cura del lievito madre, quante ore lievita la pizza, che farine ha scelto.
Carpiamo momenti di gioia e allegria all’interno del locale e facciamo vedere quanto i nostri clienti stiano bene da noi.

Ti assicuro che già solo raccontando questo, noterai un miglioramento sui tuoi social! E le condivisioni aumenteranno.

Profilo Instagram Napoletano Trattoria PizzeriaProfilo Instagram Napoletano Trattoria Pizzeria

In foto un esempio dal profilo Instagram di Napoletano Pizzeria Trattoria: una comunicazione che fa capire subito all’utente, appena apre i loro social, che cosa fanno e come lo fanno.

ADV

Oltre le condivisioni però, abbiamo un altro obiettivo: la visibilità.

Va bene fare un contenuto che racconti chi sei e risponda alle esigenze del pubblico, ma se il pubblico è molto ristretto, non aumenteranno le prenotazioni.

Riserva un piccolo budget alla pubblicità. Senza entrare in meccanismi complessi da Social Media Manager, da Facebook o Instagram puoi usare il tasto “Promuovi post” per metterlo in evidenza.

A questo punto, l’applicazione ti chiederà di scegliere l’obiettivo dell’inserzione.

Io ti consiglio di scegliere “Più prenotazioni” o “Più chiamate”.
Il primo indirizza ad un’app esterna in cui l’utente può prenotare in autonomia, il secondo invece, fa partire una chiamata al tuo locale.


TIPS

Ricordati che l’utente vuole tutto e subito. Semplifica il suo processo di prenotazione: non tutti vogliono chiamare. O magari semplicemente non possono farlo negli orari in cui sei aperto.
Offri sempre una possibilità diversa (app esterna di prenotazione, messaggio su Facebook, Instagram o WhatsApp).

Definizione del pubblico

Andando avanti nell’inserzione ti chiederà di definire a chi vuoi far vedere il tuo post.
Dato che la tua è un’attività locale, gli interessi delle persone contano poco. Rischi di sprecare il budget!

Scegli tutte le persone, ma che abitano in un raggio chilometrico vicino alla tua attività! Sperimenta con 5, 10, 15 km o anche oltre se il luogo della tua attività non è densamente popolato.

Budget e Durata

Nella fase successiva della sponsorizzazione, ti verrà chiesto di scegliere:

  • Per quanti giorni far durare la campagna
  • Con quale budget farla girare


A prescindere dalla piattaforma che utilizzerai, questa ti restituirà una stima della copertura (cioè del numero di persone che vedranno l’inserzione).

Gioca con budget e durata per capire qual è l’arco temporale migliore e qual è il budget migliore.
Non esiste un budget “giusto”. Esiste quello giusto per te, per la tua attività, per il tuo pubblico e per la tua zona geografica.
Sono fattori estremamente personalizzati.

Fatto tutto questo, l’inserzione andrà in fase di analisi o di approvazione.

Le piattaforme ora si prenderanno fino a 24 ore di tempo per capire se la tua inserzione rispetta le normative pubblicitarie. Dopodiché, inizierà a macinare views e se hai fatto tutto correttamente, anche prenotazioni!

Persone che brindando

Tips

Immagina la potenza di questo strumento se abbinata ad una promozione.
Facciamo un esempio:

Se il tuo locale, il mercoledì sera ha un calo di prenotazioni e per combatterlo decidi di lanciare “la promo del mercoledì” con uno sconto del 20% per ogni prenotazione, con l’advertising e i contenuti giusti che spiegano la promozione:

  • Raggiungerai più potenziali clienti
  • Chi non ti conosce viene incoraggiato a provare il tuo ristorante (lo sconto)
  • Riempirai il giorno di calo

Ma questo è solo uno dei molti esempi delle potenzialità e dei benefici che una strategia di contenuto, abbinata ad un piccolo budget pubblicitario, può fare!

Conclusione

Ed ecco come avere un Ristorante sempre pieno di clienti. O meglio, come facciamo noi Social Media Manager a riempire i locali dei tuoi competitor!
Questi consigli puoi applicarli in autonomia e verificare sin da subito i risultati.

Se però vuoi investire sulla tua attività con una strategia più complessa e funzionale, o vuoi un supporto tecnico perché questo mondo ti affascina ma ti è sconosciuto, dal form qui sotto puoi prenotare una consulenza con noi!

Leggi altri articoli!

Contattaci

Fissiamo insieme una call conoscitiva e capiamo se possiamo lavorare insieme