Canva base in 5 minuti
Da dove partire per usare la versione gratuita di Canva e creare un qualsiasi design ti serva? 

Condividi questo post

Da dove partire per usare la versione gratuita di Canva e creare un qualsiasi design ti serva? 
Presentazioni, post social, documenti, volantini, ecc. 

Inizialmente ti apparirà complesso, ma una volta capite le funzioni base, vedrai che velocizzerà moltissimo il processo di produzione dei tuoi contenuti.

Tempo di lettura: 5 minuti.
Oppure guarda il Tutorial su YouTube!

Indice

Perché Canva è diventato famoso?

Come iscriversi a Canva

Creare un progetto

Cambiare i colori degli elementi

Inserire delle immagini

Inserire e modificare un Testo

Scaricare un contenuto

Piano Canva PRO

Perché Canva è diventato così famoso?

La risposta è semplice: per i migliaia di Template disponibili.
Ovvero dei modelli di progetti, creati da dei designer e personalizzabili al 100%.   

Questa funzione ti permette di creare un prodotto esteticamente bello e bilanciato, anche se non hai la minima idea di da dove partire, né le competenze grafiche per farlo. 

Come ci si iscrive a Canva?

Accedi a www.canva.com, clicca su Iscriviti gratuitamente e scegli se fare l’accesso con Google, Facebook o tramite email. 

Come iscriversi a Canva?

Una volta fatto l‘accesso ti ritroverai davanti a questa schermata: 

HomePage di Canva

Sulla colonna di destra trovi diverse voci:

  • Strumenti magici: sezione in cui puoi scoprire di più sulle integrazioni e l’intelligenza artificiale di Canva.
  • Progetti: sezione dove trovi raccolti tutti i file che crei.
  • Modelli: ovvero i famosi Template da cui partire per creare le tue grafiche o farti ispirare.
  • Brand: (funzione disponibile solo per la versione a pagamento) utile per inserire logo, colori e font del tuo brand.
  • App: qui puoi trovare altre applicazioni che si integrano con Canva per velocizzare il tuo lavoro.

Nella parte centrale della schermata puoi vedere altri modelli, divisi per categoria, come documenti, video, presentazioni, stampe, e così via. 

Creare un progetto

Ma, per iniziare, io ti consiglio di partire da Crea un progetto.

Cliccando il tasto in alto a destra potrai cercare il formato che ti serve, ad esempio Post Instagram, Copertina Facebook, Video YouTube, ecc. 
In questo modo Canva ti creerà automaticamente un file delle dimensioni giuste. 

In alternativa puoi creare un progetto di dimensioni personalizzate. 

Crea un progetto con Canva

A questo punto ti si aprirà il nuovo documento. 

Crea un progetto con Canva

In alto a destra puoi rinominarlo come preferisci. 

I file di Canva si salvano in automatico se hai internet attivo. 
Ma Come fai ad avere la certezza che tutto sia salvato e che non perderai le modifiche per problemi di connessione? 

Ti basta guardare la nuvoletta nella barra in alto, se c’è una spunta, puoi stare tranquillo, è tutto salvato.

Se invece ti compare la nuvoletta con 3 puntini, allora no, le ultime modifiche non sono state sincronizzate!

Ora Veniamo al sodo. Come si crea un progetto?
Nella colonna di sinistra trovi i vari strumenti utili per personalizzare il progetto

Partendo dalla voce Progetto, puoi ricercare dei modelli a seconda di ciò che ti serve. 
Ad esempio, se vuoi creare un Post Instagram con una citazione cerca “citazione” nella barra di ricerca e seleziona il template che preferisci. 

Alcuni template, così come alcune funzioni hanno accanto una coroncina, questo indica che sono disponibili solo per il piano a pagamento.
Ma non preoccuparti, perché ci sono un’infinità di alternative anche free. 

Funzione disponibile con Canva pro

Ipotizziamo di creare un carosello per Instagram con le Tendenze moda del 2024: 

→ cerca nella barra “carosello moda”
seleziona il template che più ti piace e personalizzalo.

Cambiare i colori agli elementi

Puoi cambiare i colori ad ogni elemento, selezionandolo con un doppio click.
In alto a sinistra ti comparirà un quadrato colorato, qui scegli il colore o la sfumatura che vuoi:

  • tra quelli predefiniti
  • o aggiungendone di nuovi → ti basterà cliccare il primo quadratino multicolor con il simbolino +.
Cambio colore elementi su Canva

Inserire delle immagini nel progetto

Come cambiare o inserire delle immagini?

Puoi cercarne di nuove nella Galleria di canva andando su Elementi
Seguendo lo stesso procedimento potrai inserire anche degli elementi grafici, delle foto, dei video, delle forme o delle cornici.

In alternativa puoi caricare tu delle foto dal tuo computer: in questo caso, vai sulla colonna di destra, alla voce Caricamenti e Carica file

Per inserire la tua immagine nel rettangolo già esistente ti basterà trascinarla dalla galleria al rettangolo del progetto. 

Se vuoi zoomare o spostare la tua foto all’interno della cornice fai doppio clic sull’immagine e trascinala o ingrandiscila. 

Se invece vuoi modificare le dimensioni del riquadro posizionati sull’immagine, fai un solo clic e ridimensiona o ritaglia. 

Inserire e modificare un Testo

Per modificare un testo già esistente fai doppio click sull’elemento e scrivi ciò che vuoi.

Mentre, dalla barra che ti comparirà in alto potrai modificare il font, le dimensioni, il colore, la centratura, l’interlinea.

Modificare un testo su Canva

Puoi anche scegliere degli effetti, come l’ombreggiatura o il contorno.

Modificare un testo su Canva

Se invece vuoi aggiungere un nuovo testo: vai sulla voce Testo alla colonna di sinistra.
Anche in questo caso ci sono dei template a cui ispirarsi, oppure puoi inserire un testo base da personalizzare. 

Modificare un testo su Canva

Una volta sistemata la copertina adatta anche le altre schede del carosello.

Scaricare un contenuto

Terminato il tuo contenuto non ti resta che scaricarlo

Andando sul pulsante Condividi in alto a sinistra ti si aprirà una tendina. 
Andando sulla voce scarica, puoi scegliere:

Scaricare un file da Canva

Tipo di file, ad esempio:

  • Se devi usare il contenuto creato per i social, scaricalo in PNG.
  • Se invece si tratta di un documento da condividere con altri o da stampare scegli PDF.
  • Se è un video scegli l’MP4.

→ Inoltre puoi scegliere Selezionare le pagine da scaricare, nel caso in cui tu voglia scaricarne solo alcune. 

Piano Canva PRO

Come ti dicevo alcune funzioni interessanti che si trovano su Cava sono disponibili solo per il Piano a pagamento
come nel caso della maggior parte delle funzioni di Intelligenza artificiale, l’Hub del brand, il ridimensionamento automatico dei file, la rimozione dello sfondo dalle immagini, e così via. 

Con Canva Pro avrai l’accesso illimitato a diverse funzioni tra cui il nuovo traduttore IA, funzionalità innovativa che ti permette di tradurre fedelmente i tuoi progetti.

Ma per iniziare secondo me va benissimo anche la versione free, soprattutto se lavori da solo e non in team.

Conclusioni

È ovvio che né Canva né un articolo di 5 minuti ti daranno le competenze di un graphic designer, ma questo è un ottimo strumento per chi è agli inizi e ha bisogno di produrre materiale grafico in modo semplice e veloce. 

Leggi altri articoli!

Contattaci

Fissiamo insieme una call conoscitiva e capiamo se possiamo lavorare insieme